seminario fondamentali della stampa 3D

Edizione in presenza

TUTOR: Daniele Vendrame

 

Contenuti

Il seminario affronta gli aspetti di sicurezza, corretto uso e manutenzione di una stampante 3D Ultimaker e Prusa con la finalità di rendere autonomo l’utente. Vengono poi approfonditi aspetti generali della stampa 3D, la preparazione dei file a partire dalle matematiche di partenza ed infine lo slicing e l’avvio della stampa.

Metodo

  • Dimostrazione in diretta del processo di stampa;
  • Esercizi seguiti mediante ausilio del tutor e revisione collettiva;

Attrezzatura necessaria per partecipare e software da scaricare prima della lezione

  • Computer PC o MAC
  • Rhinoceros 5 o successivi, anche in versione di prova (in alternativa AutoCAD o altro modellatore) link
  • Slicer CURA 4.4 o più recenti link
  • Slicer PrusaSlicer (facoltativo) link
  • Meshmixer (facoltativo) link

 

Programma

I Parte:

  • Introduzione alla stampa 3D FDM
  • Osservazione ravvicinata delle stampanti e le loro componenti
  • Nozioni e prassi sulla sicurezza
  • Panoramica sulle calibrazioni e attrezzatura
  • Panoramica sugli errori e troubleshooting

II Parte:

  • Caratteristiche di un modello per la stampa 3D
  • Slicing: orientamento della forma, parametri di base
  • Esercizio di preparazione di un file e slicing
  • Avvio di una stampa

Esercizio per la verifica: preparazione di un file di stampa e questionario

 

EDIZIONI DEL SEMINARIO:

 

DOMANDE FREQUENTI

 

PREREQUISITI:

conoscenza base di modellazione 3D, computer personale con il software 3d a scelta tra quelli indicati (Rhino, Autocad)

ATTESTATI e CREDITI:

La partecipazione all’intero modulo (Parte I e II) conferisce l’idoneità all’uso delle attrezzature di stampa del laboratorio, con le modalità definite durante il seminario e assieme ai docenti di riferimento.

NON SONO PREVISTI CREDITI FORMATIVI PER LA PARTECIPAZIONE

 

CHIUSURA LISTA:

le iscrizioni si chiudono 2 giorni prima dell’inizio delle lezioni e sono accettate fino al limite di posti previsto.

Il seminario verrà attivato con un minimo di 5 iscrizioni.