seminario lavorazione materiali

DOCENTE: Alberto Favretto

 

CONTENUTI:

Durante le prime due giornate verranno illustrati tutti gli strumenti e le macchine presenti negli atelier, le potenzialità e possibilità di impiego dei materiali quali gesso, legno e ferro con esempi e dimostrazioni pratiche.

Durante le successive due giornate gli studenti verranno suddivisi in gruppi che affronteranno e svilupperanno un progetto condiviso, scelto in base al tipo di materiale, nel quale sperimenteranno le relative nozioni apprese.

 

MATERIALI, STRUMENTI E ATTREZZATURE:

Ferro
Ferro e altri metalli, Impiego dei profilati e semilavorati, Strumenti e tecniche per il taglio, Saldatura del ferro e altre tecniche di fissaggio, Tecniche base di finitura e trattamenti

Legno
Legni masselli e compositi, Impieghi, Strumentazioni per la lavorazione,
Tecniche base di fissaggio, Tecniche base di finitura e trattamenti

Gesso e Argilla
Preparazione del gesso, Calco in gesso, Stampo in gesso, Possibilità dei materiali di riproduzione, Argilla plastica, Tecniche di modellazione, Barbottina, Smalti e cristallina, Terracotta, ceramiche, porcellane.

 

EDIZIONI DEL SEMINARIO:

 

ATTESTATI e CREDITI:

sono previsti 2 CFU riconosciuti dal DCP al superamento della percentuale minima del 70% di ore di partecipazione, più il superamento della prova finale.

2 CFU in tipologia D o F (a scelta dello studente) per la:

  • triennale di Disegno industriale e multimedia
  • magistrale di Design del prodotto e della comunicazione visiva
  • triennale di Design della moda e arti multimediali
  • magistrale di Arti visive e moda
  • magistrale di Teatro

Per gli studenti di altri corsi di studio il riconoscimento dei crediti non è automatico, è necessaria una preventiva richiesta al direttore del corso di studio. Per i dettagli, consultare la seguente pagina.

La presenza alla prima lezione è considerata obbligatoria, e condiziona la possibilità di proseguire nella frequentazione del seminario. Eventuali assenze giustificate andranno comunicate prima del giorno di lezione.

Non è prevista la reiterazione (replica della partecipazione allo stesso seminario). Se vi è un particolare interesse per il contenuto di tutte o alcune lezioni di una edizione, è possibile concordare la propria presenza con il docente, senza avere diritto ad alcun credito formativo. È invece possibile iscriversi a seminari diversi.

 

CHIUSURA LISTA:

le iscrizioni sono accettate fino al limite di posti previsto.

Gli studenti esclusi, perché oltre il limite di posti indicato, possono presentarsi la prima ora del primo giorno per usufruire di eventuali rinunce o assenze ingiustificate. L’eventuale sostituzione avverrà rispettando l’ordine della lista di iscrizione.

Il corso verrà attivato con un minimo di 12 iscrizioni.