seminario coding – introduzione al pensiero algoritmico

DOCENTE: Roberto Grossa

Avvicinarsi e conoscere i principi dei linguaggi di programmazione.
Esercizi di generazione e variazione di figure e textures

 

ATTREZZATURE E SOFTWARE UTILIZZATI:
è necessario essere dotati di un proprio computer, Windows o Mac,
sui quali utilizzeremo i linguaggi: Scratch, Processing, Tinkercad, P5.js,
tutti liberamente scaricabili

 

CONTENUTI DEL SEMINARIO:
Pensiero algoritmico: dare forma a un’idea utilizzando un linguaggio formale
Scelta del linguaggio per programmare:  intuitivo e semplice, approfondito e sofisticato
Le strutture fondamentali: cicli, salti condizionali, funzioni
Figure, disegno e trasformazioni geometriche
Variazioni casuali e deterministiche
Opere figurative in forma di codice
Muoversi nei giacimenti di codice.
Esercizi di texture generative

 

EDIZIONI DEL SEMINARIO:

 

DOMANDE FREQUENTI

 

EDIZIONI ON LINE

piattaforma di accesso: Google Classroom

piattaforma per meeting: Google Meet

modalità di verifica: consegna di esercizi e presenza agli incontri online

modalità di conclusione: completamento degli esercizi entro la data finale

I codici per l’accesso alle piattaforme vi saranno trasmessi dal docente dopo l’iscrizione.

 

PREREQUISITI:

Conoscenza delle funzionalità base del sistema operativo Macintosh o Windows
Non avere mai affrontato la programmazione

 

ATTESTATI e CREDITI:

sono previsti 2 CFU riconosciuti dal DCP al superamento della percentuale minima del 70% di ore di partecipazione, più il superamento della prova finale.

2 CFU in tipologia D o F (a scelta dello studente) per la:

  • triennale di Disegno industriale e multimedia
  • magistrale di Design del prodotto e della comunicazione visiva
  • triennale di Design della moda e arti multimediali
  • magistrale di Arti visive e moda
  • magistrale di Teatro

Per gli studenti di altri corsi di studio il riconoscimento dei crediti non è automatico, è necessaria una preventiva richiesta al direttore del corso di studio. Per i dettagli, consultare la seguente pagina.

La presenza alla prima lezione è considerata obbligatoria, e condiziona la possibilità di proseguire nella frequentazione del seminario. Eventuali assenze giustificate andranno comunicate prima del giorno di lezione.

Non è prevista la reiterazione (replica della partecipazione allo stesso seminario). Se vi è un particolare interesse per il contenuto di tutte o alcune lezioni di un’edizione, è possibile concordare la propria presenza con il docente, senza avere diritto ad alcun credito formativo. È invece possibile iscriversi a seminari diversi.

 

CHIUSURA LISTA:

le iscrizioni sono accettate fino al limite di posti previsto.

Gli studenti possono aggiungersi oltre il limite di posti indicato, per usufruire di eventuali rinunce o assenze ingiustificate. L’eventuale sostituzione avverrà rispettando l’ordine della lista di iscrizione. Il giorno prima dell’inizio del seminario il docente comunicherà agli iscritti la loro accettazione e le istruzioni per procedere.

Il seminario verrà attivato con un minimo di 12 iscrizioni.

Calendario seminari tecnici dei Laboratori per la didattica